Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Rugby, l'Italia sfiora l'impresa. In Francia la palla della vittoria finisce sul palo: 13-13

Francia-Italia

L'Italia del rugby ha sfiorato l'impresa di conquistare uno storico successo in trasferta contro la Francia al Sei Nazioni. E' stato un palo su calcio piazzato, allo scadere, a negare agli azzurri la vittoria nel terzo turno del torneo. E' finita con un pareggio, risultato insolito nelle sfide della palla ovale. A Lilla la sfida si è conclusa 13-13. Se il calcio di Paolo Garbisi fosse finito in mezzo ai pali, l'Italrugby si sarebbe imposta per 16-13. La squadra di Gonzalo Quesada ha difeso nel primo tempo, giocando bene e lottando in ogni azione. Poi i blues sono rimasti con un uomo in meno (rosso a Danty) e l'Italia ci ha creduto. Sembrava fatta quando sulla piazzola Garbisi ha calcia con decisione, ma purtroppo è andata come nessuno avrebbe voluto. Resta la soddisfazione di aver interrotto la corsa dei francesi verso il titolo. I transalpini, quarti con sei punti, salutano da lontano l'Irlanda a quota 15. Seguono Scozia a 9, Inghilterra a 8, poi Francia e infine Italia e Galles a 3.