Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Mercato Immobiliare, Fimaa: "A Roma calo delle compravendite, sale il mercato degli affitti"

casa vendita

Nel primo quadrimestre del 2024 gli scambi di immobili a Roma tendono a diminuire per quasi il 50 per cento degli operatori Fimaa della Capitale. Mentre sui prezzi permane una sostanziale stabilità con lievissimi rialzi. Per quanto riguarda il mercato delle locazioni, invece, prevale una certa continuità nel numero degli scambi, ma i canoni tendono ad aumentare (variazione annua di oltre il 5 per cento): fenomeno che si prevede in ulteriore crescita. Sono queste le principali rilevanze emerse dall'indagine Fimaa - Confcommercio Roma sul mercato immobiliare romano. "A Roma, per il primo quadrimestre del 2024 si dovrebbe plausibilmente registrare un incremento pari al 1 per cento nominale dei prezzi di compravendita", spiega Maurizio Pezzetta presidente di Fimaa Roma. Per il primo quadrimestre 2024 "l'aumento dei canoni di locazione non si ferma e dovrebbe prevedersi un ulteriore rafforzamento", spiega Gian Luca Sondali vicepresidente Fimaa Roma e responsabile della raccolta dati.