Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Morto Alexei Navalny in carcere, principale oppositore politico di Vladimir Putin. Aveva 47 anni

Alexei Navalny Alexei Navalny

Alexei Navalny, dissidente e principale oppositore russo, è morto in prigione. Lo riporta l'agenzia russa Tass, secondo la quale le cause della morte sono in fase di accertamento. Navalny aveva 47 anni ed è stato fra i più noti oppositore politico del presidente russo Vladimir Putin. Come ricorda il The Guardian, il maggior critico dello zar era stato condannato a 19 anni di reclusione da scontare in carcere a circa 70 chilometri a nord dal circolo polare artico. Stando a quanto riferito dal penitenziario, Navalny avrebbe avvertito un malore dopo una passeggiata "perdendo quasi subito conoscenza". Il Cremlino sostiene di non avere informazioni sulle cause della morte del dissidente politico.

Andrea Pescari dopo la laurea triennale al corso di Scienze della comunicazione dell'Università di Perugia, ha conseguito la magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d?impresa con una tesi su...