Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Strage sul lavoro senza fine, ancora due operai morti. Avevano 38 e 40 anni

morti lavoro

La strage sul lavoro continua. Un morto dietro l'altro. Un operaio di 38 anni ha perso la vita in un incidente avvenuto in strada Macchia Grande, a borgo Santa Maria, nella periferia di Latina. Purtroppo soccorsi inutili. Forze dell'ordine e tecnici sono al lavoro per cercare di ricostruire quanto avvenuto. Poche ore prima, nella giornata di martedì 4 giugno, un 40enne è stato schiacciato da un escavatore nel Viterbese. Stava lavorando in un cantiere a Vico Matrino, frazione di Capranica, in provincia di Viterbo. Anche in questo caso purtroppo niente da fare per i soccorritori giunti sul posto.