Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Gubbio-Pescara 4-0, rossoblù terzi in classifica

Il Gubbio batte il Pescara 4-0 Il Gubbio batte il Pescara 4-0 (PhotoStudio)

Il Gubbio travolge il Pescara e colleziona la settima vittoria nelle ultime otto gare. Pur priva di Bernardotto e Di Massimo la squadra di Braglia fa di un sol boccone i biancazzurri e li scavalca in classifica. Funziona a meraviglia la macchina guidata dal tecnico toscano che gode di uno stato di salute eccezionale. Già prima del gol di Corsinelli nel calar del primo tempo, i i rossoblù potevano passare in vantaggio se Delogus (all'esordio) non si fosse fatto parare il rigore (concesso per atterramento di Spina) da Plizzari. Ma il baby sardo si riscatta nella ripresa quando firma il 2-0. A questo punto Pescara, molto allegro in difesa, sempre più in difficoltà e Gubbio in sempre crescente fiducia. Il 3-0 lo firma Udoh, mentre la rete del poker è di Tozzuolo di testa su azione di calcio d'angolo. Mercati e compagni raggiungono al terzo posto il Perugia sconfitto dal Sestri Levante e colgono il primo successo in campionato (dopo tanta sfortuna) sul Pescara.

Luca Mercadini, vicecaporedattore, è responsabile dello Sport del Corriere dell'Umbria e fa parte dell'ufficio di direzione della redazione centrale del Gruppo Corriere. Ha iniziato come collaborator...