Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Foligno, non rispetta il divieto di avvicinamento continua a molestare la ex: finisce in carcere

carcere foto d'archivio

Ancora una storia di violenza in famiglia. La polizia di Foligno aveva predisposto la misura cautelare con divieto di avvicinamento e comunicazione nei confronti di un uomo di 48 anni, che maltrattava l'ex compagna. L'indagato, nonostante l'ordinanza, ha continuato a chiamare al cellulare la vittima ed è andato anche ripetutamente a casa della donna. Considerando il suo comportamento pericoloso e inadeguato alle prescrizioni della polizia, il giudice per le indagini preliminari, su proposta della procura della Repubblica del tribunale di Spoleto, ha disposto l'aggravamento della misura cautelare sostituendola con quella della custodia in carcere.

Annalisa Ercolani, anno 2001, dopo aver conseguito la laurea triennale in Filosofia e Scienze e tecniche psicologiche all?università di Perugia, frequenta la magistrale in Filosofia ed Etica delle Re...