Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Foligno, coppia di fidanzati scambiata per due ladri pronti a fare razzia nell'abitazione

ladri casa

Era stato avvisato da un vicino, a dir poco preoccupato dal fatto che all'interno del giardino condominiale a Foligno erano stati avvistati due ladri. "Torna subito a casa, questi delinquenti potrebbero fare danni nel tentare di entrare all'interno. E chiama la polizia", gli aveva intimato con voce allarmata. E così l'uomo dall'altra parte della cornetta, una volta abbandonata la cena al ristorante per avvisare gli agenti e soprattutto per "cogliere sul fatto" gli intrusi, ha fatto ritorno nell'abitazione (in zona Borroni). E così, insieme ad un altro amico, è piombato nel giro di pochi minuti nel giardino. Ma la sorpresa è stata tanta nel notare che i due intrusi in questione non erano dei veri topi d'appartamento, ma solo una coppia di fidanzati che si era appartata per qualche minuto di intimità. Ragazzi che se si erano recati in quell'area verde convinti che non fosse privata. Da qui i rimproveri vibranti del padrone di casa e soprattutto "l'invito" degli agenti arrivati sul luogo dell'accaduto di fare in futuro maggiore attenzione. La psicosi furti, soprattutto dopo l'ondata di colpi e le aggressioni verificatesi nei giorni scorsi, ha
colpito ancora.