Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Spello, minacciano un uomo di 73 anni puntandogli una pistola finta in testa. Denunciati 4 ragazzini

pistola finta (Foto d'archivio)

Minacciano un uomo di 73 anni puntandogli una pistola finta. Denunciati quattro ragazzi, due 19enni, un 17enne ed un 16enne. E' successo a Spello quando, la vittima, nel rientrare a casa si è trovato i giovani seduti sui gradini del portone d'ingresso. L'uomo ha chiesto ai ragazzi di allontanarsi e, uno dei quattro individui, ha iniziato ad alzare la voce in tono minaccioso chiedendo di non essere infastidito e di entrare in casa. Si è acceso un diverbio e un ragazzo ha estratto una pistola, puntandola in testa al 73enne. L'uomo, in stato di agitazione, è rientrato in casa e ha chiamato il 112. L'arma mostrata da uno dei giovani, fortunatamente, si è rivelata essere giocattolo. All'intervento dei carabinieri, i quattro erano già scappati via, ma sono stati presto identificati anche con l'ausilio delle immagini della videosorveglianza, che hanno permesso di ricostruire l'intera vicenda. I militari hanno ritrovato la pistola finta, gettata in una fioriera da uno dei giovani mentre si allontanava. I ragazzi sono stati denunciati per il reato di minaccia aggravata.