Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Foligno, tentano di rubare le monete di una lavanderia automatica. Sorprese e arrestate 2 persone

lavanderia automatica

Sorpresi mentre tentavano di fare un furto in una lavanderia automatica, a Foligno. I carabinieri erano impegnati in un servizio di controlli per il contrasto dei furti in occasione delle manifestazioni per il patrono di San Feliciano. Secondo quanto riportato dalla nota del comando provinciale dei carabinieri, transitando in via Clitunno, i militari hanno notato due persone, un uomo di 36 anni e una donna di 32, in prossimità di una lavanderia automatica. Fermati e perquisiti, sono state rinvenute una torcia e due chiavi, risultate essere state asportate all'interno del locale di servizio della struttura, il cui accesso è riservato solo ai dipendenti. Dalle verifiche effettuate tramite le telecamere di videosorveglianza, è emerso che l'uomo si è introdotto nella lavanderia e avrebbe tentato di aprire il cambiamonete con una delle due chiavi, senza riuscirci. La donna è rimasta all'esterno per fare da palo. Le chiavi e la torcia sono state restituite al proprietario della lavanderia, mentre i due sono stati arrestati per i reati di furto in concorso. Il 36enne è stato condannato a 2 anni e 8 mesi di reclusione a cui si aggiungono mille euro di multa, mentre la 36enne a 10 mesi di reclusione con 400 euro di multa.