Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Droga, spaccio in centro in pieno giorno: due tunisini arrestati, denunciato minorenne

droga carabinieri Il materiale sequestrato

Detenzione e spaccio di droga: a Foligno due tunisini in manette e un minorenne denunciato. Sono stati gli agenti della polizia a portare a termine l'operazione. Le indagini sono iniziate dopo le segnalazioni di residenti (alcune effettuate tramite l'applicazione YouPol) sull'attività nella centralissima zona di Piazza del Grano. Veniva puntualmente denunciata la presenza di un piccolo gruppo di giovani impegnato nello spaccio. Alcune segnalazioni, peraltro, evidenziavano che la droga passasse di mano in mano anche durante le ore del giorno. I poliziotti hanno effettuato alcuni appostamenti e acquisito importanti riscontri. I tre sono stati notati in un vicolo adiacente Piazza del Grano mentre erano intenti a effettuare cessioni sospette dapprima a un giovane e poco dopo a un secondo acquirente. I due compratori sono stati bloccati e perquisiti dai poliziotti, che così hanno avuto certezza della cessione di stupefacente: cocaina ed hashish. I tre spacciatori sono stati bloccati e grazie alle perquisizioni sono stati sequestrati quasi due etti e mezzo di hashish, due dosi di cocaina e altre di marijuana, per un peso di oltre 4 grammi. Requisiti anche 2.100 euro, provento dell'attività di spaccio. I due nordafricani sono stati arrestati in flagranza per concorso nei reati di detenzione e spaccio: sono stati associati alla casa circondariale di Perugia Capanne in attesa dell'udienza di convalida. Il minorenne, invece, residente a Foligno, è stato denunciato in stato di libertà per il medesimo reato.