Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Morto don Domenico Iaffaldano, parroco di Rasiglia. Diocesi di Foligno in lutto per la scomparsa

Don Domenico Iaffaldano Don Domenico Iaffaldano

E' morto don Domenico Iaffaldano, parroco di Rasiglia e cappellano del Santuario della Madonna delle Grazie dal 2005 al 2021. Luogo in cui ha scelto di condurre vita eremitica, pregando e invocando la Madonna per le intenzioni particolari che gli venivano chieste da pellegrini e visitatori. Nato il 13 maggio 1934 a Noicattaro, comune della provincia di Bari. Nel 1973 arriva a Spello, alla Pia Unione delle Piccole sorelle di San Francesco oggi Associazione Casa della povera gente, con la veste di religioso dell'Ordine carmelitano. Dopo tre anni, periodo di licenza concessa dal superiore della Provincia napoletana dei Carmelitani per vivere fuori convento, il vescovo della chiesa di Foligno Siro Silvestri lo incardina provvisoriamente in diocesi con il titolo di mansionario della Cattedrale. Nel 1980 viene definitivamente incardinato nel clero secolare della Diocesi di Foligno e poco dopo nominato parroco a Forcatura. Nel 1996 viene nominato amministratore della parrocchia di Colfiorito. I funerali sono in programma lunedì 13 maggio alle ore 15 alla Pro-Cattedrale di S. Agostino.