Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Signorelli, a Città di Castello torna a brillare l'affresco perduto

Videoproiezione affresco Signorelli Affresco perduto del Signorelli in videoproiezione a Città di Castello

Ultimi due giorni, il 4 e il 5 gennaio, per ammirare sulla facciata della torre civica a Città di Castello la videoproiezione dell'affresco perduto che Luca Signorelli realizzò nel 1474, sua prima opera nel capoluogo, fortemente danneggiata dal terremoto del 1789. L'affresco, che ritrae la Vergine con il bambino e due santi, San Girolamo e San Paolo, viene riprodotta con una installazione video di Fabio Galeotti, a cura del critico Lorenzo Fiorucci, con la collaborazione di Silvia Palazzi per la parte storica, l'interpretazione di Fabio Bruschi, Cristiano Francioni, Rebecca Giovagnoli, Riccardo Sensi, la scenografia di Genella Falleri, i costumi di Gina Locchi, il make up e l'hair styling di Martina Panini.