Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Città di Castello, bocconi avvelenati a Pesci d'oro. L'allarme: "In pericolo salute degli animali"

bocconi avvelenati Le polpette avvelenate (foto d'archivio)

Allarme bocconi avvelenati al quartiere Pesci d'oro a Città di Castello. L'allerta viene dalla Guardia nazionale ambientale che è venuta a conoscenza della presenza di polpette avvelenate nel territorio tifernate e che recentemente sono stati segnalati dei bocconi killer nella zona di Pesci d'oro, in particolare in via Giordano. "Questa situazione rappresenta un vero e proprio incubo che non sembra avere fine" è quanto afferma Niccolò Francesconi dirigente generale della Guardia nazionale ambientale - che aggiunge: "Le polpette avvelenate rappresentano un grave pericolo per la salute degli animali domestici e selvatici che vivono nella zona oltre a un pericolo per bambini. La Guardia nazionale ambientale invita tutti i cittadini ad essere estremamente cauti e vigilanti, evitando di lasciare cibo non controllato in luoghi accessibili agli animali e segnalando tempestivamente qualsiasi comportamento sospetto alle autorità competenti".