Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Città di Castello, studenti americani partecipano alla cerca del tartufo insieme ai cani Leo e Lara

cerca tartufo

La bella storia di Leo, il cane cocker spaniel cieco da oltre tre anni e campione nella ricerca del tartufo, e di Lara, una splendida cagnolina Springer Spaniel che ormai da mesi lo accompagna nei boschi per affinare l'olfatto ed apprendere le tecniche di ricerca, ha fatto centro nei cuori di un gruppo di 23 studenti e studentesse americani. Il gruppo, proveniente da Pittsburgh in Pennsylvania, è da qualche giorno in Italia per prendere parte ad un progetto sulle eccellenze agro-alimentari, il cibo, fra cui il distretto del tartufo di cui Città di Castello ne è senza dubbio la capitale. Leo e Lara al guinzaglio del loro conduttore e amico di sempre, il proprietario cavatore Lorenzo Tanzi, 71 anni, esperto e storico divulgatore dell'affascinante mondo che ruota attorno alla secolare tradizione della raccolta dei tartufi, hanno dato il meglio di sé nell'ambito di una prova simulata di ricerca che si è svolta in un'area del parco Alexander Langer.