Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Città di Castello, Lavinia e Veronica sono produttrici, sceneggiatrici e attrici del film Conchiglie

Lavinia Lazzaro e Veronica Neulichedl Lavinia Lazzaro e Veronica Neulichedl

Ciak si gira. Un copione in mano, la trama già scritta e la sceneggiatura ultimata: un sogno che si avvera per due giovani aspiranti registe con la passione per il grande schermo. Lavinia Lazzaro, 24 anni, di Città di Castello, e Veronica Neulichedl, 23 anni, originaria dell'Alto Adige, sono le produttrici, registe, sceneggiatrici e attrici del film Conchiglie. Un'opera cinematografica incentrata sulla vita di Amelia, una giovane madre che ha scelto di crescere le sue due figlie, Sole e Flora, lontano dalla società e dagli altri esseri umani, nelle tranquille campagne umbre. La trama segue il loro viaggio fino al momento in cui incontrano un contadino, un evento che cambia il corso delle loro vite. Questo progetto ha già ottenuto il premio per la miglior sceneggiatura ai Rome Prisma Film Awards ed è stato selezionato al Kookai International Film Festival in India e agli Zepstone International Film Awards negli USA. "Al momento siamo in attesa dei responsi da parte di Cff Caselle film festival, Tabor film festival, Monthly Future Of Film Awards, Montreal Shorts, Dubai International Cineverse Screenplay Awards, Chameleon Film Festival - Contemporary Visions, Napoli Film Fest", precisa Lavinia Lazzaro che con orgoglio evidenzia anche come il cast sia composto per la maggior parte da attori e tecnici tifernati. Giovani e determinate che hanno già alle spalle precedenti lavori e formazione accademica che mettono in luce impegno e professionalità nel campo cinematografico. Lavinia Lazzaro, (a 14 anni già sul trampolino di lancio a scuola di recitazione), parla tedesco, inglese e francese, è attualmente iscritta al rinomato programma di laurea magistrale internazionale in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso l'Università Roma Tre, con parti del percorso svolte anche presso l'Université de Lille in Francia e l'Universidad Pompeu Fabra a Barcellona, Spagna. Ha ottenuto una laurea triennale in lingue per la comunicazione interculturale e d'impresa presso l'Università di Siena. Ha studiato anche alla Freie Universitat Berlin durante la triennale di lingue. Ha partecipato al programma, Paesi che vai (2023/2024), assistente alla regia in Gli Occhi di Lotte (2021), partecipazione al videoclip L'Armadio (2017), e presenza all'Umbria Film Festival. Veronica Neulichedl, sta frequentando il prestigioso programma di laurea magistrale internazionale in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale, che comprende tre università: Università Roma Tre, Stockholms universitet in Svezia e l'Université Sorbonne Nouvelle Paris 3 in Francia. Ha completato una laurea triennale in giornalismo, relazioni internazionali e media digitali presso Lumsa a Roma, svolgendo un Erasmus presso la Université Catholique de Lille. Sta seguendo un corso extracurriculare in critica cinematografica e giornalismo, presso la Scuola di Cinema Sentieri Selvaggi.