Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Città di Castello, cambiano alcuni seggi: ecco dove andare a votare per le elezioni europee

città di castello

Le elezioni del parlamento Europeo sono alle porte. A Città di Castello, comune in provincia di Perugia, saranno 30.941 i tifernati chiamati alle urne. Confidando che la scelta presa sia consapevole e chiara, forse ciò che ancora non è chiaro sono le disposizioni dei seggi situati in luoghi diversi rispetto a quelli abituali. Gli elettori delle sezioni 9 - 10 - 14 potranno votare nella scuola elementare Montedoro, quelli delle sezioni 4 - 7 - 8 - 25 - 34 - 41 alla scuola secondaria di primo grado Giovanni Pascoli. I votanti delle sezioni 36 ? 50 ? 52 ? 53 dovranno andare alla scuola secondaria di primo grado di Trestina, che sarà a disposizione anche per gli aventi diritto al voto della sezione 39 della scuola primaria di Badia Petroia e della sezione 44 dell'ex scuola materna, sede della pro loco di Lugnano. Infine gli elettori delle sezioni 20 - 21 nella scuola primaria di Userna. Il comune metterà a disposizione un servizio di trasporto pubblico ai seggi, per anziani e per persone con disabilità, prenotando al numero di telefono 339.7383277. L'Ufficio Elettorale del comune ha prolungato gli orari di apertura, giovedì 6 giugno dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.30, venerdì 7 giugno dalle ore 8.30 alle ore 18.00, sabato 8 giugno dalle ore 9.00 alle ore 23.00 e domenica 9 giugno dalle ore 7.00 alle ore 23.00.

Annalisa Ercolani, anno 2001, dopo aver conseguito la laurea triennale in Filosofia e Scienze e tecniche psicologiche all?università di Perugia, frequenta la magistrale in Filosofia ed Etica delle Re...