Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Assisi, le celebrazioni del triduo di Pasqua nella Basilica di San Francesco. Messe anche sui social

pasqua celebrazioni

Ad Assisi la comunità dei frati del Sacro Convento di San Francesco si prepara alla celebrazione del Triduo Pasquale nella Basilica del Poverello. "In questo momento storico e sociale ? dichiara fra Giulio Cesareo, direttore dell'Ufficio comunicazione del Sacro Convento - segnato da tante sfide, la comunità dei frati sente con particolare urgenza il dono e la responsabilità di essere e proporre a tutti, con semplicità e autenticità, la possibilità di una fraternità accogliente a tutto tondo". Anche per questo si è pensato che sia una cosa importante recuperare il tenore internazionale delle celebrazioni del Triduo Pasquale (la Messa del Giovedì Santo, che celebra il ricordo dell'ultima cena del Signore, l'azione liturgica del Venerdì Santo, che fa memoria della morte di Gesù, e la Veglia della risurrezione di Cristo), le più significative per i cristiani. Le letture bibliche e le preghiere di intercessione per le necessità della Chiesa e della società saranno infatti pronunciate, tra le altre, in italiano, inglese, spagnolo, francese e tedesco. Da sottolineare poi la Messa di Pasqua in inglese, come ogni domenica, alle 9 nella chiesa superiore della Basilica di San Francesco. Tenendo conto anche di coloro che sono impossibilitati a partecipare di persona alle celebrazioni, le principali liturgie sono trasmesse in diretta streaming sul canale YouTube @BasilicaSanFrancescodAssisi e sulla pagina Facebook @sanfrancescoassisi. Clicca qui per tutti gli orari delle celebrazioni.