Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Benemerenze, Gravina premia 9 dirigenti umbri per i 20 anni di attività

Maurizio Rosati del Campitello Maurizio Rosati del Campitello premiato da Gravina

Sabato scorso presso l'hotel Holiday Inn di Roma sono state consegnate le benemerenze 2023, un riconoscimento alle persone che hanno dedicato una fetta sostanziosa della propria vita nel mondo del calcio dilettantistico, sia a livello giovanile, sia con le formazioni senior. Alla cerimonia erano presenti le massime cariche del calcio nazionale: Gabriele Gravina (presidente Figc), Giancarlo Abete (presidente Lnd) e Vito Tisci (presidente del Settore giovanile e scolastico). Per quanto riguarda l'Umbria sono stati nove i dirigenti premiati, tutti per i 20 anni di attività, sono Carlo Pacifici vicepresidente della Clitunno, Mauro Bagiana dirigente del Moiano, Eugenio Miccio presidente della Marra San Feliciano, Roberto Passeri numero uno del Ponte Felcino, Umberto Mechelli presidente della Romeo Menti e Michele Di Giannantonio presidente della San Marco Juventina. A livello di settore giovanile, premiati invece Filippo Ferroni della Ducato, Maurizio Rosati del Campitello e Gilberto Pierini del Pistrino.