Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Umbria, premio Ambassador alle imprese protagoniste nel mondo

Premio Ambassador alle imprese che fanno export Premiate le imprese dell'export

"Il 2021 e il 2022 hanno visto una robusta ripresa delle esportazioni umbre, con tassi di crescita superiori alla media italiana. Questo evidenzia la capacità di adattamento e la resilienza della regione in un contesto economico volatile". È questa la fotografia che emerge dall'analisi dei dati della ricerca che Ice, l'Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, ha condotto, insieme alla Fondazione Manlio Masi, rispetto alle potenzialità geografiche e settoriali dell'export umbro, illustrati nel corso di Export Umbria Ambassador 2023, a Perugia. L'iniziativa, organizzata da Regione Umbria, Sviluppumbria, Camera di commercio dell'Umbria, insieme a Enterprise Europe network e Reo (Regional export observatory) Umbria, ha visto nei locali dell'ex Borsa merci, anche la proclamazione delle aziende vincitrici del premio Export Umbria Ambassador 2023, tra quelle che hanno risposto alla manifestazione d'interesse e si sono meglio distinte nel valorizzare l'Umbria nel mondo rispetto alle quattro categorie di appartenenza. Per la categoria Beginners, che valuta imprese con meno di 18 mesi di operatività in export rispetto ai risultati in termini di vendite e posizionamento commerciale, la vincitrice è stata Italtechnics Srls; per la categoria Pmi innovative che hanno acquisito brevetti o patent in mercati esteri o conseguito significativi incrementi di volumi di vendita in uno o più Paesi esteri il primo premio è andato a Serranova Srl; per la categoria Players dedicato a Imprese che hanno da almeno 3 anni di operatività in export e che nell'esercizio immediatamente precedente hanno raggiunto incrementi significativi del fatturato export la prima classificata è stata Talenti Spa; per la categoria Social impact riservata a imprese che attraverso un incremento di rilievo dell'operatività all'estero hanno contribuito allo sviluppo economico-sociale in Italia e all'estero, limitatamente ai Paesi emergenti, il primo posto è andato a Veragon Srl.

Catia Turrioni, segno zodiacale Toro, redattore del settore cronaca nella redazione centrale del Gruppo Corriere. Ha iniziato come collaboratrice della redazione di Foligno del Corriere dell'Umbria, i...