Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Sciopero medici martedì 5 dicembre. Proteste contro il governo: "La sanità non si vende, si difende"

sciopero medici

Martedì 5 dicembre sciopero della sanità. Confermata l'astensione dal lavoro dei medici contro la manovra economica del governo e in difesa del Servizio sanitario nazionale. Sarà Piazza santissimi Apostoli a Roma il fulcro delle manifestazioni a cui aderiranno anche infermieri, ostetriche e altre professioni sanitarie. Sit in di protesta dalle 11.30, organizzato dai sindacati di categoria Anaao Assomed, Cimo-Fesmed e Nursing up. Saranno presenti segretari e presidenti nazionali delle sigle promotrici unite in un unico grande movimento di protesta al grido di "La sanità pubblica non si svende, si difende!", come si legge in una nota.