Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Umbria, vento a 157 km/h a Forca Canapine. Forti raffiche anche in altre zone della regione

Forca Canapine L'area di Forca Canapine

In Umbria le raffiche di vento hanno toccato i 157 km/h a Forca Canapine. Lo scrive in un comunicato Enrico Melasecche, assessore alla Protezione civile in continuo contatto con la Sala operativa regionale del Centro di protezione civile. Il vento ha soffiato in maniera molto intensa anche in altre zone della regione: 84 km/h a Piediluco ed Acquasparta, 72 a Passignano sul Trasimeno e Città di Castello. Melasecche spiega che "la perturbazione sta velocemente spostandosi a sud e le previsioni, sia per le precipitazioni che per le raffiche di vento, indicano un notevole miglioramento". Dal Centro di protezione civile di Foligno, dopo aver parlato con i sindaci dei territori umbri dove si sono registrate criticità, quelli di Assisi, Gualdo Tadino e Bastia Umbra, oltre che con il responsabile dei rapporti istituzionali dell'Enel per i il ripristino dell'energia elettrica a circa 300 famiglie nel comune di Assisi, l'assessore Melasecche si è recato alCentro operativo comunale (Coc) di Assisi. Ha incontrato il sindaco Stefania Proietti e i tecnici, compresi quelli regionali del Servizio di mitigazione del rischio idrogeologico, "per fare il punto sulla situazione ? riferisce l'assessore -, verificare i danni e predisporre le misure indispensabili per fronteggiare nella maniera più efficace tali situazioni, a cominciare dalla legge regionale sulla protezione civile di cui si avverte sempre più la necessità ? sottolinea - in considerazione della frequenza con cui questi fenomeni si stanno verificando anche sul nostro territorio".