Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Umbria, controlli della Polfer nelle stazioni della regione per contrastare i furti di rame

polfer stazione

Proseguono senza sosta i controlli della Polfer Umbria, Marche e Abruzzo nei principali scali ferroviari della provincia di Perugia. L'operazione, nota con il nome di Oro Rosso, è volta ad assicurare la sicurezza dei viaggiatori a bordo di treni e stazioni. Sono stati eseguiti i controlli straordinari nei depositi di materiale ferroso, al fine di contrastare - scrive in una nota la questura - il fenomeno dei furti di rame e di altri materiali, in danno delle imprese ferroviarie e non solo. Gli operatori della Polfer hanno verificato 4 attività di rottamazione, con l'obiettivo di verificare il rispetto delle normative di settore. Il monitoraggio è stato effettuato anche lungo 4 tratti delle linee ferroviarie per accertare l'integrità dei cavi di alta tensione e delle installazioni.