Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Ambiente, aumentano le Spighe Verdi in Umbria: premiati due Comuni rurali in più del 2022

Spighe verdi

Aumentano le Spighe Verdi in Umbria. Nella regione sono sette i Comuni rurali che nel 2023 hanno ricevuto il riconoscimento della Foundation for Environmental Education (Fee), l'organizzazione che rilascia nel mondo l'attestato Bandiera Blu per le località costiere. Nel dettaglio sono Acquasparta e Montecastrilli ad essersi aggiunti alla lista formata già da Deruta, Montefalco, Norcia, Scheggino e Todi. A livello nazionale sono 72 località rurali premiate, distribuite in 14 regioni. Fee Italia ha condiviso con Confagricoltura un set di indicatori in grado di fotografare le politiche di gestione del territorio e indirizzarle verso criteri di massima attenzione alla sostenibilità. Tra gli indicatori presi in considerazione ci sono la partecipazione pubblica, l'educazione allo sviluppo sostenibile e il corretto uso del suolo E ancora: la presenza di produzioni agricole tipiche, la sostenibilità e l'innovazione in agricoltura, la qualità dell'offerta turistica, l'esistenza e il grado di funzionalità degli impianti di depurazione, la gestione dei rifiuti con particolare riguardo alla raccolta differenziata, la valorizzazione delle aree naturalistiche eventualmente presenti sul territorio e del paesaggio, la cura dell'arredo urbano, l'accessibilità per tutti senza limitazioni.

Gabriele Ripandelli, classe 1999, perugino. Laureato in Comunicazione pubblicitaria all'Università Stranieri di Perugia, impegnato nella magistrale all'ateneo Roma 3. Da sempre appassionato di giorna...