Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Alluvione in Toscana, allagamenti e dispersi. La Protezione civile dell'Umbria arriva in soccorso

toscana alluvione Le strade e i campi allagati in Toscana

Il sistema di Protezione civile dell'Umbria si è attivato per fornire soccorso alle popolazioni colpite dall'alluvione in Toscana. Squadre di volontari sono partite per fronteggiare le gravi criticità causate da forti allagamenti e maltempo, che hanno interessato una vasta parte del territorio. "La Regione ha dato immediatamente la sua disponibilità - riferisce l'assessore alla Protezione civile, Enrico Melasecche - e già ieri, venerdì 3 novembre, in accordo con il Dipartimento nazionale di Protezione civile, è partita dall'Umbria una prima squadra di sommozzatori, dotata di un gommone, impegnata nella ricerca dei dispersi in collaborazione con i vigili del fuoco. Nella tarda mattinata di oggi, sabato 4 novembre, è partita una seconda squadra composta dalla dirigente e funzionari del servizio regionale di Protezione civile e da altri volontari, alla volta del centro di ammassamento soccorritori di Campi Bisenzio".
Per quanto riguarda l'Umbria, "il Centro regionale di protezione civile di Foligno monitora in modo continuativo la situazione, alla luce delle previsioni di ulteriori piogge fra sabato 4 e domenica 5 novembre. Venerdì 3 si sono registrate numerose frane sparse in gran parte del territorio regionale, frequenti cadute di alberi ovunque vengono segnalate dai sindaci, ma non ci sono state situazioni di pericolo per la vita delle persone".

Classe '97, perugina doc. Dopo il liceo di Scienze Umane, la laurea triennale in Scienze Politiche, poi la magistrale in Scienze della Comunicazione. Dopo il master Social media management a Milano, ...