Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Magione, trasporta 200 Kg di rifiuti pericolosi senza autorizzazione. Denunciato lui e l'officina

rifiuti sacchi spazzatura

Trasporta rifiuti pericolosi senza autorizzazione a Magione. Scatta la denuncia. L'uomo è stato individuato dagli agenti della polizia locale durante i servizi di controllo stradale. Si tratta di uno straniero residente a Castiglione del Lago. Durante gli accertamenti i poliziotti hanno verificato la presenza di rifiuti speciali pericolosi per i quali il conducente non possedeva nessuna autorizzazione. Il carico, dal peso di oltre 200 chili, era formato da materiale proveniente dallo scarto di lavoro di un'officina meccanica tra cui pastiglie dei freni, dischi, marmitte e frizioni di autoveicoli. Il mezzo e il carico sono stati sottoposti a sequestro e, le ulteriori indagini, hanno permesso di individuare l'officina meccanica da cui proveniva il materiale pericoloso: si tratta di un'attività che opera in un comune della bassa Toscana. Sia il conducente dell'autocarro che il proprietario dell'officina sono stati denunciati per aver svolto attività di smaltimento illecito e trasporto di rifiuti speciali pericolosi senza le dovute autorizzazioni e nel rispetto delle norme vigenti.