Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Terni, nessun rimpasto in giunta. Bandecchi non sostituisce Nichinonni

terni comune sindaco giunta Il sindaco Bandecchi e, a sinistra, il vicesindaco Corridore

Nessun nuovo ingresso in giunta a Terni. Il sindaco Stefano Bandecchi ha deciso di riassegnare le deleghe del dimissionario Lucio Nichinonni. All'assessore Marco Iapadre andrà Agenda urbana, a Stefania Renzi Innovazione, Ict, digitalizzazione e Smart city, a Marco Schenardi la protezione civile ed al vicesindaco Riccardo Corridore i rapporti con la Fondazione Carit e gli altri enti di sussidiarietà. Il sindaco Stefano Bandecchi manterrà per sé la delega al personale e quella all'organizzazione.

Sono Antonio Mosca, ho 57 anni e lavoro al Corriere dell'Umbria sin da quando studiavo Giurisprudenza a Perugia. Dopo la laurea ho preferito la penna alla toga. E ho iniziato a occuparmi della cronaca...