Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Terni, la polizia registra tre espulsioni di cittadini stranieri irregolari in 48 ore

polizia terni La sede della polizia di Terni

Registrate tre espulsioni di cittadini stranieri irregolari in sole 48 ore dalla polizia di Terni. Gli agenti con controlli costanti contrastano l'immigrazione irregolare nel territorio. Infatti il 5 e il 6 dicembre, queste attività hanno consentito l'espulsione e l'accompagnamento nei centri di permanenza e rimpatrio di un brasiliano, un tunisino e un senegalese, considerati pericolosi per l'ordine e la sicurezza pubblica. Il primo cittadino di 41 anni era già stato condannato per stalking nei confronti della sua ex-convivente compiendo anche altri reati, come lesioni, porto d'armi e rissa. Dopo essersi rifiutato di portare la richiesta di rinnovo del permesso di soggiorno, è stato accompagnato al Cpr di Potenza. Anche il cittadino tunisino di 48 anni era già noto alla forze dell'ordine da diverso tempo per numerosi reati che hanno creato grave allarme sociale, legati allo spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo, già accompagnato una volta in un Cpr, era riuscito a fuggire e a ritornare a Terni e durante un'operazione della polizia, finalizzata al contrasto dell'immigrazione irregolare, si era lanciato dal balcone di una palazzina per non farsi identificare. E' stato poi ricoverato in ospedale per le varie fratture riportate, ma subito dopo è riuscito a scappare calandosi da una finestra. Il tunisino aveva poi tentato di prolungare la sua permanenza sul territorio nazionale, ma è stato espulso e accompagnato al Cpr di Ponte Galeria Roma per il rimpatrio nel suo paese di origine. L'ultimo uomo di 24 anni, è stato protagonista di varie segnalazioni da parte dei cittadini per la sua condotta molesta, con pressanti richieste di soldi alla stazione, creando situazioni di disagio. Sprovvisto di permesso di soggiorno, è stato accompagnato al Cpr di Potenza. L'attività di questi ultimi di giorni ha portato a 140 le espulsioni del 2023, registrando un incremento del 15% rispetto al 2022.

Annalisa Ercolani, anno 2001, dopo aver conseguito la laurea triennale in Filosofia e Scienze e tecniche psicologiche all?università di Perugia, frequenta la magistrale in Filosofia ed Etica delle Re...