Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Terni: barista perseguitata per mesi, condannato l'ex fidanzato

Il tribunale di Terni Il tribunale di Terni

Un ternano di 25 anni è stato condannato a 2 anni perché riconosciuto colpevole di atti persecutori nei confronti di una barista 23enne, originaria di Attigliano, con la quale per un certo periodo era stato fidanzato. La sentenza è stata emessa dal tribunale di Terni in composizione monocratica, giudice Simona Tordelli, per fatti accaduti tra il luglio e l'ottobre 2021. E' stata applicata la sospensione della pena subordinata ad un percorso riparativo ed al pagamento di una provvisionale di 5 mila euro in favore della parte civile. A quanto è stato ricostruito in aula, il 25enne avrebbe inviato alla ex centinaia di messaggi e telefonate, compiendo al contempo appostamenti e presentandosi continuamente o sul luogo di lavoro o presso l'abitazione della giovane. E poi offese, insinuazioni, minacce, insulti.