Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Terni, lavoro temporaneo in ospedale. Otto infermieri assunti per 3 mesi

Santa Maria di Terni L'ospedale Santa Maria di Terni

L'Azienda ospedaliera di Terni, con una delibera firmata dal direttore generale Andrea Casciari e dalla dirigente amministrativa Cinzia Angione, ha certificato un importo di 98 mila euro propedeutico all'affidamento del servizio di somministrazione di lavoro temporaneo a favore della Sinergye Italia Spa. Motivo? Tutto nasce dal 10 novembre scorso quando il direttore sanitario ha messo nero su bianco che, in ragione della carenza di personale infermieristico, "al fine di garantire i livelli essenziali di assistenza è necessario reperire con urgenza 8 infermieri in somministrazione per un periodo massimo di 3 mesi". Tutto ciò in attesa di concludere le procedure di reclutamento in via di sviluppo. Ed ecco che si è reso necessario attivare una procedura negoziata per risolvere il problema: la Gi Group si è dichiarata non disponibile a garantire il servizio - società pescata dalla graduatoria - e di conseguenza per il Santa Maria non è rimasto altro da fare che proseguire l'iter con una trattativa diretta con la Synergie Italia, che metterà a disposizione le professionalità per un periodo limitato di tempo.