Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Terni, aree pedonali raddoppiano: divieto assoluto di transito alle auto

Area pedonale Terni Una delle aree pedonali in centro, oggi piena di auto

Da aree pedonali a zone con divieto di circolazione. Sta per scattare a Terni un'altra rivoluzione nell'ambito della Ztl, di fatto le zone pedonali cambieranno e avranno il divieto di circolazione. Non solo: le aree interdette raddoppieranno, passando da una superficie attuale di circa 20 mila metri quadrati a ben 40 mila metri quadriat. La proposta passerà presto in giunta comunale e quindi in consiglio per l'approvazione. Basta dunque con le auto in giro tranquille nelle aree pedonali. La modifica è allo studio dei tecnici coordinati dai funzionari e dall'assessore al Traffico, Marco Iapadre. Se sta quindi per arrivare la mannaia sui permessi di circolazione nella Ztl che dall'8 dicembre 2023 aprirà ai veicoli in forma sperimentale, di certo per chi violerà la zona non transitabile del centro storico fioccheranno sonore e salate multe. Tra le zone che avranno il divieto di transito figurano corso Tacito, parte di corso Vecchio e parte di via Roma.