Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Terni, accordo di programma Ast tra dicembre e gennaio 2024

Mario Caldonazzo e Giovanni Arvedi I vertici del gruppo industriale: Mario Caldonazzo e Giovanni Arvedi

Si avvicina il traguardo per la vertenza Ast. L'azienda del gruppo Arvedi ha completato e inviato le richieste prescrittive alla DG Competition della Commissione Europea in merito all'eleggibilità del fondo Pnrr ?'Hard to abate'' (per le aziende interessate all'uso di combustibili a idrogeno) a sostegno dell'accordo di programma e il via libera è atteso tra una decina di giorni. E' quanto emerso da l l'incontro al ministero delle Imprese e Made in Italy tra la sottosegretaria Fausta Bergamotto, assistita dai consulenti ministeriali Castano, Calabrò, Losego, con le organizzazioni sindacali nazionali e territoriali dei metalmeccanici. Per la firma dell'accordo di programma - che sbloccherebbe i 300 milioni richiesti del miliardo di investimento complessivo - occorrerà, invece, pazientare qualche mese, presumibilmente tra la fine di dicembre e gennaio 2024.