Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Ospedale di Spoleto, 24 cardiologi hanno presentato domanda per l'assunzione a tempo indeterminato

ospedale spoleto san matteo degli infermi L'ospedale San Matteo degli Infermi di Spoleto

Sono 24 i cardiologi che hanno risposto alla chiamata della Usl 2 per l'assunzione di quattro professionisti da inserire in organico all'ospedale di Spoleto, dove la carenza è tale che la guardia cardiologica è garantita soltanto dalle 8 alle 20 e non anche nelle ore notturne, malgrado il San Matteo sia almeno sulla carta un Dea di Primo livello. La risposta particolarmente rilevante di professionisti è essenzialmente riconducibile alla tipologia di contratto offerto dall'azienda sanitaria che sul tavolo stavolta ha messo quattro assunzioni a tempo indeterminato, mentre la precedente selezione, quella cioè andata deserta, era stata indetta per contratti a tempo determinato, davvero poco allettanti in una fase in cui il sistema sanitario esprime una domanda elevata di specialisti.