Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Campello Sul Clitunno, ufficio postale chiuso fino a metà gennaio. Crescono polemiche e disagi

ufficio postale

L'ufficio postale di Campello sul Clitunno resta chiuso. Da martedì 7 novembre scorso e fino al prossimo 14 gennaio del nuovo anno (data presunta di una possibile riapertura), infatti l'ufficio postale di Campello sul Clitunno ha stabilito di chiudere tutti i suoi uffici. Chiusura sofferta e motivata dalla Società Poste Italiane con lavori necessari a dotare l'importante e strategica struttura di nuove tecnologie.
Una decisione, ad avviso dei tantissimi utenti che più volte hanno fatto sentire la loro voce, arrivata senza però nessun preavviso. Con forti disagi al seguito per tutti quelli che usufruivano dei servizi postali. Da qui le polemiche. Per fare chiarezza, è intervenuto il sindaco Maurizio Calisti. Che ha precisato che dopo essere stato informato di una possibile chiusura, ha chiesto subito chiarimenti e soprattutto avanzare suggerimenti all'azienda come l'utilizzo di una struttura mobile. "Ma nella più assoluta indifferenza - sottolinea Calisti - si è arrivati alla repentina ed inopinata comunicazione di chiusura, e così ne ho informato la prefettura di Perugia che continuerà ad interessarsi del problema e dell'andamento dei lavori in modo tale - conclude il primo cittadino - che la riapertura avvenga almeno nei tempi stabiliti". Il primo cittadino infine, esprime forte rammarico per l' indifferenza mostrata dall'azienda Poste Italiane nei confronti dei cittadini di Campello sul Clitunno, i quali per espletare le proprie incombenze dovranno recarsi in altre realtà limitrofe, che per i lavoratori della stessa società.