Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Campello sul Clitunno, pericolo truffe e furti durante le festività. I consigli utili

truffe anziana

Parola d'ordine prestare attenzione. Molta attenzione, soprattutto con l'avvicinarsi delle festività natalizie. Alle truffe e ai furti in abitazioni. Prestare molta attenzione agli acquisti online, non lasciare oggetti a l l'interno dell'auto parcheggiata, non aprire la porta a sconosciuti, togliere la chiave di casa una volta entrati nella propria abitazione, chiudere porte e finestre. Non fidarsi di coloro che si presentano come amici o parenti in caso di incidenti stradali. Questi alcuni suggerimenti illustrati nel corso della campagna di informazione volta a prevenire e contrastare il fenomeno dei furti e delle truffe ai danni degli anziani. In questa direzione l'incontro, con i cittadini, che si è tenuto nei locali della sede del centro sociale anziani che con il Comune ha promosso l'incontro. Ad illustrare le tecniche adottate dai malviventi per raggirare i malcapitati il capitano dei carabinieri di Spoleto, Teresa Messore, il maresciallo dei carabinieri della stazione di Campello, Mario Sabatini e il maresciallo dei carabinieri forestali Daniele De Santis. "Obiettivo di questi incontri con i citadini - ha spiegato il capitano Messore - quello di fornire informazioni e suggerimenti per evitare di rimanere vittime di raggiri da parte dei truffatori e malintenzionati, quindi prestare molta attenzione e in caso di dubbichiamare subito il 112". E' stato il maresciallo Sabatini a sottolineare come i ladri entrino in azione tra le 17,30 e le 20, dopo aver perlustrato la zona, scelta vicino alle strade, dove è più facile fuggire. Da parte sua il maresciallo della forestale De Santis ha messo in evidenza le truffe online che riguardano i pappagalli Ara, specie molto protetta, delle confezioni di pellets e del terriccio.