Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Spoleto per cinque giorni protagonista di Rai 5 tra opera e danza. Tutto il programma

Festival Due Mondi

Spoleto protagonista della Rai. Da lunedì 31 luglio, fino a venerdì 4 agosto, alle ore 10 Rai Cultura proporrà su Rai 5, opera e danza della città del Festival dei due Mondi. Si comincia dal Teatro Nuovo con "Proserpine", opera lirica in due atti di Silvia Colasanti. Sul podio il maestro Pierre-André Valade. A seguire, "Il Minotauro", ancora di Silvia Colasanti, dramma ispirato a una ballata di Friedrich Dürrenmatt. Martedì 1 agosto si continua, sempre dal Teatro Nuovo di Spoleto, con "Il Console" di Gian Carlo Menotti che ne cura anche la regia. Sul podio Richard Hickox. A seguire è di scena la danza del Balletto di Toscana con "Sebastian" di Gian Carlo Menotti. Interpreti Luciana Savignano e Benito Marcelino, coreografie di Robert North. Mercoledì 2 agosto, da Villa Redenta, è la volta di "La notte", immaginata da Bertrand Sauvat e Einar Schleef su alcune musiche "minori" di Mozart. Nel cast Pamela Hinchman, Christine Ferraro, Luigi Petroni, Filippo Piccolo, Roberto Frontali, David Barrell. A seguire, dal XX Festival dei Due Mondi, la Compagnia di balletto contemporaneo diretta da Dennis Wayne interpreta "Lovers" su musiche di Shostakovich, "Song of Wayfarer" su musiche di Mahler, "The Entertainers" su musiche di Al Kooper-Otis, e "Ramifications" su musiche di Ligeti-Purcell. Giovedì 3 agosto, dal XX Festival dei Due Mondi, una maratona di danza in cui a pezzi di repertorio di tradizione si alternano creazioni appartenenti alla corrente della danza moderna. Impegnati giovani solisti italiani con la partecipazione straordinaria di Carla Fracci e Paolo Bortoluzzi. Subito dopo, dal XXX Festival dei Due Mondi, il Ballet Eddy Toussaint de Montreal esegue "Cantates" su musiche di J.S. Bach, con la coreografia di E. Toussaint. Chiude la mattinata una coreografia di Eddy Toussaint dal titolo "Un simple moment" su musiche di Tomaso Albinoni. Conclude la settimana, venerdì 4 agosto, dal Teatro Nuovo di Spoleto, l'irresistibile e sofisticata compagnia "en travesti" Les Ballets Trockadero de Monte Carlo. In programma "Il Lago dei cigni" di ?ajkovskij, "Acque di Primavera" di Rachmaninov, "Pas de quatre" di Pugni, "Morte del Cigno" di Saint-Saëns, e "Sì Virginia" di Chopin. A seguire, dal XXI Festival dei Due Mondi, Cantadagio di Mahler eseguito da Estela Erman e Georges Piletta e il pas de deux del "Don Chisciotte" di Petipa-Minkus con Vladimir Vassiliev e Ekaterina Maximova.