Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Sir Susa Vim senza freni, Verona ko: 3-0

La Sir vince 3-0 a Verona La Sir vince 3-0 a Verona (foto Benda)

Centra la quinta vittoria consecutiva la Sir Susa Vim Perugia. I Block Devils espugnano in tre set il Pala Agsm AIM (sold out stasera), sconfiggono i padroni della Rana Verona e proseguono il loro bel percorso in questo girone d'andata di Superlega. Prova robusta ed efficace quella degli uomini di Angelo Lorenzetti che sbagliano poco, trovano qualità in fase di primo attacco e lavorano molto bene con il servizio ed il muro. Tre set molto simili nell'andamento con Perugia che scappa via nella fase centrale e mantiene la concentrazione fino in fondo. Sono la battuta (9 ace con soli 10 errori) ed il muro (11 vincenti) i fondamentali vincenti dei bianconeri con il secondo che tiene l'attacco scaligero al 34% di squadra totale. Mvp del match un sontuoso Plotnytskyi che ne mette 12 con giocate sopraffine e confermandosi uomo a tutto campo. Miglior realizzatore per Perugia l'opposto Herrera, preferito stasera da Lorenzetti a Ben Tara. Il mancino cubano chiude a quota 14 con il 57% in attacco. Doppia cifra per Flavio (12, 6 dei quali a muro) e per il metronomo Semeniuk che chiude a 10. Solè porta il suo fondamentale mattone alla causa, Colaci regala sicurezza ai compagni, Giannelli (4 punti) delizia la platea con giocate di pura classe. Tutto questo senza dimenticare gli ingressi al servizio di Held (2 ace) che nei finali di set danno la spinta decisiva. Arriva dunque a 21 punti in classifica Perugia. Per i Block Devils adesso davanti l'ultimo impegno in campionato prima della partenza per il Mondiale per Club. Sabato 2 dicembre al PalaBarton il match con Cisterna con la super serata che vedrà, prima della partita, il mini concerto di Alfa.