Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Sir è nata una stella: Ben Tara come Atanasijevic

Ben Tara della Sir Susa Vim Ben Tara della Sir Susa Vim (foto Testa)

Le due gare di Biella hanno consacrato la forza dell'ultimo arrivato a casa Sir. Wassim Ben Tara, prelevato dalla PlusLiga polacca, ha fatto lo stravedere. Contro Trento e ancor più nella finalissima da cardiopalma contro Civitanova ha strappato applausi a scena aperta. Chi aveva dubbi sul suo ingresso nel massimo campionato italiano ha ricevuto la miglior risposta. Fortissimo in battuta e micidiale in attacco, tanto da ricordare il re delle folle perugine, il più grande nel ruolo di opposto: Alek Atanasijevic. Il tunisino ha dato un saggio delle sue enormi potenzialità, sempre nei momenti più delicati. In semifinale è subentrato dopo l'exploit iniziale dei campioni d'Italia, contro la band di Blengini ha tolto le castagne dal fuoco innescando il ribaltone quando tutto sembrava precipitare. Meritatissimo il titolo di Mvp. A Perugia è nata una stella.

Luca Mercadini, vicecaporedattore, è responsabile dello Sport del Corriere dell'Umbria e fa parte dell'ufficio di direzione della redazione centrale del Gruppo Corriere. Ha iniziato come collaborator...