Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Mondiale per Club, la Sir Susa Vim batte 3-0 Minas e si laurea campione del mondo

La Sir Susa Vim è campione del mondo La Sir Susa Vim è campione del mondo

La Sir Susa Vim concede il bis. La squadra di Lorenzetti si sbarazza dei brasiliani del Minas e si conferma al vertice del mondo. A Bangalore, in India, sede della kermesse iridata, i Block Devils vincono 3-0 la finalissima con l'Itambè e si laureano ancora una volta campioni del mondo. Un secco 3-0 (25-13, 25-21 e 25-19) a sugellare un dominio netto ed inequivocabile. Dal primo scontro all'ultimo la Sir non ha concesso neanche le briciole agli avversari. Dal 3-0 proprio al Minas nella giornata inaugurale al medesimo punteggio agli stessi avversari nel giorno della finale. In mezzo le vittorie, altrettanto nette, contro gli indiani dell'Ahmedabad Defenders e i turchi di Ankara dell'ex coach bianconero Boban Kovac in quella che, subito a tutti, è sembrata la finale anticipata vista la caratura della formazione ottomana. Nella finalina per il terzo posto i giapponesi del Suntory Sunbirds di Osaka hanno superato al tie break Ngapeth e compagni. Al termine della manifestazione grande festa in casa Perugia con il presidente Sirci e la squadra di Lorenzetti nel giro d'onore al palazzetto indiano con la Coppa del Mondo conquistata per il secondo anno di fila.

Luca Mercadini, vicecaporedattore, è responsabile dello Sport del Corriere dell'Umbria e fa parte dell'ufficio di direzione della redazione centrale del Gruppo Corriere. Ha iniziato come collaborator...