Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Corciano, il Comune vieta lancio dei palloncini. Mancini (Lega): "Eco-follia ai danni dei bambini"

Valerio Mancini Valerio Mancini, consigliere regionale della Lega

Il comune di Corciano ha disposto il divieto di lancio dei palloncini. Lo ha stabilito il sindaco Lorenzo Pierotti, firmando un'ordinanza che si allinea con politiche già adottate in Canada, Stati Uniti, Australia ed Europa. Via libera all'acquisto e all'uso dei palloncini, ma non potranno però essere liberati in aria. "Le ecofollie si accaniscono persino contro i bambini" attacca il consigliere regionale della Lega, Valerio Mancini. "L'amministrazione comunale di Corciano a trazione Pd ha emanato un'ordinanza che vieta di lanciare in aria palloncini di plastica - spiega il consigliere Mancini -. I trasgressori verranno sanzionati con una multa dai 25 fino ad addirittura 500 euro in base alla gravità del fatto, un provvedimento assurdo che di certo non avrà alcuna utilità nel preservare l'ambiente dall'inquinamento. Nel territorio di Corciano e zone limitrofe ci sono problematiche ambientali che meritano l'attenzione dell'amministrazione, ma di certo la soluzione non può essere vietare i palloncini in aria. Cosa dobbiamo aspettarci ancora dalla sinistra? - continua Mancini - forse il divieto dei fuochi d'artificio, tranne alla Festa dell'Unità ovviamente. Le follie pseudoambientaliste che arrivano dall'Europa, come le case green e lo stop ai motori termici, rappresentano un problema serio per gli italiani che già stanno attraversando un periodo complicato a causa della crisi economica aggravatasi in seguito alla pandemia e alla guerra in Ucraina le istituzioni dimostrino di avere un briciolo di buonsenso e lascino in pace almeno i bambini" conclude Mancini.


Andrea Pescari dopo la laurea triennale al corso di Scienze della comunicazione dell'Università di Perugia, ha conseguito la magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d?impresa con una tesi su...