Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Pac 2000A Conad dona 70 mila euro per due ventilatori per la Terapia intensiva neonatale

conad pac 2000A La consegna dell'assegno da 70 mila euro

§nbsp§In Umbria, l'iniziativa promossa da PAC 2000A Conad in tutti i punti vendita della rete ha permesso di raggiungere la straordinaria cifra di 70.000 euro, devoluta anche quest'anno all'Associazione A.U.L.C.I. (Associazione Umbra per la Lotta alle Cardiopatie Infantili), per l'acquisto di due ventilatori polmonari pediatrici che contribuiranno ad allestire, presso l'Azienda Ospedaliera di Perugia, la prima Terapia Intensiva Neonatale allargata della Regione per piccoli pazienti fino a tre anni di età. Un reparto che diventerà un punto di riferimento per l'Umbria e non solo, realizzato grazie al contributo, da parte della Cooperativa, di 50 centesimi per ognuno dei premi distribuiti. La cerimonia di consegna del simbolico assegno della donazione si è svolta questa mattina, presso l'Azienda Ospedaliera di Perugia, alla presenza di Gianluca Tuteri, vicesindaco di Perugia, di Francesco Cicognola, direttore generale di PAC 2000A Conad, di Giuseppe De Filippis, Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliera di Perugia, di Stefania Troiani, direttore di Neonatologia e terapia intensiva neonatale e di Mara Zenzeri, presidente dell'Associazione A.U.L.C.I.§nbsp§

§nbsp§"Ringrazio in primis Conad per aver dimostrato, ancora una volta grande sensibilità nel comprendere e tradurre i bisogni della comunità e per la grande attenzione che rivolge sempre al nostro territorio. L'acquisto dei nuovi macchinari permetterà al personale sanitario, che lavora con grande professionalità, di rispondere ancora meglio alle esigenze di salute della popolazione" afferma Donatella Tesei, Presidente della Regione. "Ã? importante investire in strutture di alta specialità come la Terapia Intensiva Neonatale di Perugia, punto di riferimento per la Regione Umbria e costituita da professionalità giovani e preparate che, con la loro curiosità, propongono nuovi e ambiziosi progetti come la TIN allargata. Ringrazio Conad e Aulci che sposano a pieno queste progettualità, il nostro compito è quello di proteggere i bambini e curarli in luoghi a loro consoni e adatti alle loro esigenze" â?? specifica Gianluca Tuteri, vicesindaco di Perugia "E' con grande orgoglio e piacere che confermiamo, anche quest'anno, il nostro sostegno all'Associazione A.U.L.C.I., il cui lavoro quotidiano contribuisce a migliorare la vita e le condizioni dei pazienti pediatrici cardiologici, e all'Azienda Ospedaliera di Perugia. Grazie al supporto dei nostri Soci sul territorio e al prezioso contributo dei nostri clienti, Conad finanzierà l'acquisto di ventilatori polmonari per i pazienti pediatrici per la realizzazione del primo reparto di terapia intensiva pediatrica dell'Umbria, che diventerà luogo di riferimento non solo per la Regione ma per tutto il Paese. Rivolgo un sentito ringraziamento a tutto il personale sanitario dell'Ospedale, che ogni giorno lavora con dedizione e passione per aiutare i pazienti e le loro famiglie, e a tutti coloro che hanno dato il proprio contributo all'iniziativa",§nbsp§dichiara Francesco Cicognola, direttore generale di PAC 2000A Conad.
"Il direttore generale dell'Azienda Ospedaliera di Perugia, Giuseppe De Filippis, ha ringraziato tutti i soggetti coinvolti che hanno permesso questa donazione: "Un gesto importante, che rappresenta un segno tangibile di vicinanza ai nostri pazienti â?? ha sottolineato â?? Con questa donazione completeremo l'allestimento dei due posti letto di Terapia Intensiva allargata della Struttura Complessa di Neonatologia" â?? asserisce Giuseppe De Filippis, Direttore generale Azienda Ospedaliera di Perugia. "Grazie alla generosa donazione di Conad abbiamo potuto ampliare la nostra attività oltre le patologie cardiologiche e contribuire a realizzare la prima terapia intensiva regionale per prenderci cura dei bambini che hanno diverse patologie e necessitano di cure specifiche. L'acquisto di due ventilatori polmonari pediatrici permetterà all'Azienda Ospedaliera di Perugia di stabilizzare i pazienti pediatrici gravi, ripristinando i parametri vitali fino al loro miglioramento e trasferimento in strutture di cura specifiche. Veri e propri strumenti salvavita per i bambini e simbolo di speranza per intere famiglie, che ogni giorno lottano al fianco dei propri piccoli. Ci tengo a ringraziare tutti coloro che, attraverso una piccola donazione, hanno contribuito a questa importante causa. La generosità e il volontariato rimangono un punto fermo della nostra società, nonostante il difficile momento che stiamo attraversando" - afferma Mara Zenzeri, Presidente dell'Associazione A.U.L.C.I. L'iniziativa, condotta a livello nazionale da Conad, ha permesso la donazione di oltre 2,2 milioni di euro a favore di 25 ospedali italiani per sostenere i reparti pediatrici. La collezione, composta da 12§nbsp§Goofi, è realizzata in ABS 100% riciclato e disegnata da artigiani italiani per supportare e valorizzare le aziende del territorio. Questa iniziativa si inserisce in un progetto di sostegno ai reparti pediatrici già avviato a livello nazionale a dicembre 2021 e che aveva permesso attraverso l'attività "Con tutto il cuore per un grande progetto di solidarietà", una donazione pari a 1,9 milioni di euro. L'impegno dedicato alle partnership sostenibili e, in particolare, alle iniziative di fidelizzazione a sostegno delle persone e delle comunità, rientra nel grande progetto di sostenibilità di Conad "Sosteniamo il futuro", basato su tre dimensioni fondamentali dell'agire quotidiano dell'insegna: rispetto dell'ambiente, attenzione alle persone e alle comunità, valorizzazione del tessuto imprenditoriale e del territorio italiano.