Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Perugia, segue l'ex fidanzata nel locale e sotto casa: arrestato. Scatta il divieto di avvicinamento

pedina ex fidanzata

Arrestato un uomo di 34 anni che perseguitava l'ex fidanzata. La polizia è intervenuta in zona Arco Etrusco a Perugia, dove la donna ha segnalato la presenza dell'uomo, già denunciato per atti persecutori, che suonava ripetutamente il campanello. Gli agenti hanno identificato l'uomo, già noto per guida in stato di ebbrezza alcolica e lesioni personali. E' stato accompagnato in questura ed è emerso che il 34enne nello stesso giorno ha provato ad avvicinare la ex compagna e l'attuale fidanzato all'interno di un locale. La donna, spaventata, si è rifugiata nel bagno. L'uomo ha deciso di desistere e di allontanarsi, salvo poi presentarsi poco dopo al portone dell'abitazione della donna. In considerazione dei precedenti, della gravità della condotta e della pericolosità del 34enne, gli agenti lo hanno arrestato per il reato di atti persecutori. Il Gip, al termine dell'udienza di convalida, ha applicato la misura cautelare del divieto di avvicinamento e di comunicazione con la persona offesa.