Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Perugia, palpeggia due ragazze durante un film al cinema. Poi aggredisce i poliziotti: arrestato

polizia controlli

Palpeggia due ragazze all'interno del cinema e aggredisce i poliziotti: 40enne in manette per violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale. Gli agenti sono intervenuti in un multisala di Perugia dopo una richiesta di intervento. La vittima ha raccontato di essere stata avvicinata da un uomo ubriaco mentre gurdava un film. Dopo essersi seduto accanto a lei ha iniziato ad importunarla cercando più volte di toccarle la gamba, cosa che l'ha indotta a cambiare posto. I poliziotti hanno rintracciato l'uomo che ha mostrato fin da subito un atteggiamento aggressivo e insofferente fino a spintonare e minacciare gli agenti stessi. I poliziotti sono stati avvicinati poi da un'altra ragazza che ha raccontato che, mentre guardava un film, è stata palpeggiata alla coscia e al seno dallo stesso soggetto. Ha poi riferito che, spaventata, ha cambiato posto e da qui l'uomo si è allontanato. Il 40enne è stato arrestato e trasferito presso la casa circondariale di Capanne.



Classe '97, perugina doc. Dopo il liceo di Scienze Umane, la laurea triennale in Scienze Politiche, poi la magistrale in Scienze della Comunicazione. Dopo il master Social media management a Milano, ...