Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Perugia, molestie e stalking: anziano di 86 anni perseguitava un ragazzino. Indagato dalla polizia

tribunale di Perugia Il tribunale di Perugia

Un anziano di 86 anni è indagato per atti persecutori nei confronti un ragazzo minorenne. La polizia di Perugia ha eseguito la misura cautelare del divieto di avvicinamento di almeno 300 metri dall'abitazione e dai luoghi frequentati dal ragazzo. L'ordine è stato emesso dal Gip del tribunale di Perugia. Considerata la gravità della situazione, i genitori del minorenne hanno deciso di sporgere denuncia. Durante il racconto del padre sono emersi diversi episodi in cui l'anziano signore avvicinava il ragazzo rivolgendogli alcune domande personali. Inoltre si presentava fuori della scuola fissandolo con insistenza e provava anche ad abbracciarlo. Gli agenti dopo la denuncia e la testimonianza del minorenne sono riusciti a risalire all'identità dell'uomo, scoprendo che quest'ultimo era già stato indagato per fatti simili nel 2022. Infatti, era stata emessa una misura della sorveglianza speciale a suo carico, con il comando di non avvicinarsi alle scuole. Nonostante la disposizione, l'anziano è stato sorpreso nelle vicinanze di istituti, dove è stata segnalata la presenza di un uomo anziano che molestava i minori.

Annalisa Ercolani, anno 2001, dopo aver conseguito la laurea triennale in Filosofia e Scienze e tecniche psicologiche all?università di Perugia, frequenta la magistrale in Filosofia ed Etica delle Re...