Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Perugia, furti e rapine nei negozi in centro storico. Denunciati due ladri, caccia al terzo

corso vannucci Corso Vannucci a Perugia

Denunciate due persone per rapina impropria e furto nel centro storico di Perugia. Si tratta di un cittadino polacco, classe 1993, e di un cittadino tunisino, classe 1979, entrambi gravati da precedenti di polizia. Il 30enne, lo scorso mese di ottobre, è scappato via con un profumo di alto valore, rubato da un negozio in corso Vannucci. La polizia lo ha identificato e denunciato. Dopo un'indagine approfondita, è emerso che il ragazzo polacco è autore di altri due episodi: due rapine improprie, avvenute sempre nel mese di ottobre, ai danni di altri due esercizi commerciali di corso Vannucci. L'uomo è stato denunciato per entrambi i reati, in cui è fuggito con un articolo di abbigliamento e un altro profumo.
Il 44enne, lo scorso 15 novembre insieme a un complice, si è introdotto all'interno di un negozio in via Luigi Bonazzi, rubando poi 1000 euro in contanti, un tablet e un computer. In seguito agli accertamenti della polizia, l'uomo è stato identificato e denunciato per il reato di furto aggravato. Continuano le indagini per individuare l'altro autore del reato.