Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Perugia, i Fask parlarono di Sanremo in estate. Domenica 3 dicembre Amadeus svela i concorrenti 2024

I Fask a teatro I fask a teatro

"Siamo i Fast Animals and Slow Kids e veniamo da Perugia". Il grido della band di Aimone Romizi, Alessio Mingoli, Jacopo Gigliotti e Alessandro Guercini negli ultimi anni ha fatto il giro d'Italia. I Fask sono uno dei gruppi rock più importanti del momento a livello nazionale. Grintosi e talentosi, c'è chi da anni li immagina salire sul parco di Sanremo. Da quando Amadeus ha aperto le porte del Festival anche a nuove proposte interessanti, l'idea si fa sempre più insistente.
Domenica 3 dicembre alle 13,30 Amadeus svelerà la lista dei concorrenti in diretta al Tg1. I Fask, per voce del batterista e seconda voce Alessio Mingoli, in estate avevano già parlato di una loro possibile partecipazione in un'intervista di Mowmag: "Il festival ha cambiato i suoi orizzonti e a maggior ragione è un palco a cui nessuno direbbe di no. Abbiamo visto tanti amici, ex alieni di una volta, muoversi bene. Penso agli Zen Circus che ci hanno cresciuti. Quindi è un'occasione, ma con il giusto pezzo". In tanti a Perugia farebbero il tifo per vederli all'Ariston. Al countodown mancano sempre meno ore.

Gabriele Ripandelli, classe 1999, perugino. Laureato in Comunicazione pubblicitaria all'Università Stranieri di Perugia, impegnato nella magistrale all'ateneo Roma 3. Da sempre appassionato di giorna...