Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Perugia, arriva il Natale in centro storico: luci, mercatini, il grande albero e la cometa gigante

render pista di ghiaccio Il render della pista di ghiaccio

Torna la magia del Natale nel centro storico di Perugia. Luminarie, il grande albero, la cometa gigante e la pista di ghiaccio in piazza Italia, un'atmosfera unica che è pronta a trasformare l'acropoli. E' stato presentato, nella giornata di martedì 14 ottobre alla sala della Vaccara di palazzo dei Priori, il cartellone degli eventi della stagiona natalizia. Il programma è ricchissimo, partirà dal 24 novembre e si concluderà il 7 gennaio. Sono intervenuti all'evento di presentazione gli assessori Clara Pastorelli e Gabriele Giottoli, la dirigente servizio turismo della Regione dell'Umbria Antonella Tiranti, il presidente del Consorzio Perugia In Centro Paolo Mariotti, Lucia Boccolini di Magenta Events, Alessadro Granieri della confraternita del Sopramuro, Francesco Gatti, presidente del Post, la responsabile dell'ufficio comunicazione del Comune di Perugia Simona Cortona.
Le tradizionali luminarie saranno colore oro e argento a flash bianco. La novità è che quest'anno si illumineranno anche gli alberi di viale Indipendenza. Il grande albero di Natale torna in piazza IV Novembre e sarà alto 18 metri. Si aggiunge anche la cometa gigante che colorerà ulteriormente lo skyline perugino. Sarà allestita ai giardini Carducci e misurerà 23 metri di lunghezza, così da essere visibile anche dalle periferie. Un'altra novità è il Giardino del gusto che, in collaborazione con Coldiretti, riempirà i Carducci di prodotti del territorio, laboratori e dimostrazioni. I classici mercatini di Natale si svilupperanno lungo corso Vannucci e in piazza della Repubblica, con stand di prodotti di artigianato nazionali e internazionali, enogastronomia, decorazioni, addobbi natalizi e giocattoli. La pista di pattinaggio sul ghiaccio cambia location. Dopo le esperienze in piazza della Repubblica e in piazza Matteotti, è il turno di piazza Italia. Una struttura innovativa con un percorso su misura di 700 metri quadri, che si svilupperà su tutto lo spazio a disposizione. In piazza Matteotti spazio alle attrazioni, con ternino e giostra e alla casetta di Babbo Natale, arredata con materiali provenienti da Cortina d'Ampezzo.
"Siamo felici - dice l'assessore Pastorelli - perché questo risultato non era affatto scontato: in una città che è in grado di esprimere tante anime diverse, lavorando a fianco siamo riusciti a trovare dei punti di congiunzione per offrire ai cittadini ed ai turisti tanti progetti ed iniziative. Abbiamo cercato di portare innovazione e freschezza, valori che, uniti alla tradizione, ci consentiranno di compiere un bel passo in avanti".

Andrea Pescari dopo la laurea triennale al corso di Scienze della comunicazione dell'Università di Perugia, ha conseguito la magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d?impresa con una tesi su...