Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Perugia, cambia il servizio dei taxi. Presentata la nuova applicazione per cellulari Ios e Android

L'app Intaxi L'app InTaxi

InTaxi, l'applicazione che rivoluziona la mobilità dei turisti e degli abitanti del comune Perugia. La piattaforma, disponibile per Ios e Android, è già presente in 15 città italiane, tra cui Milano, Torino, Genova, Roma, Bologna e Bari. Ora è stata adottata anche dalla Cooperativa Tassisti Perugia, che conta 36 tassisti nel territorio comunale. Ma quali sono le funzioni principali? L'app consente di prenotare un taxi, di vedere la sigla del mezzo assegnato, il tempo di arrivo e il percorso seguito per arrivare al cliente, nonché di pagare direttamente con carta di credito. Ma non finisce qui, il servizio permette anche di ridurre i tempi d'attesa infatti, ogni volta, viene fornito il taxi libero più vicino al cliente. L'app è stata presentata mercoledì 22 novembre nella sala della Vaccara di palazzo dei Priori a Perugia. Presenti Gabriele Giottoli, assessore al turismo, Michele Vecchini, presidente della Cooperativa Tassisti Perugia, Marina Gasparri, responsabile Cna Fita Trasporto, Pietro Pinto, vicepresidente dell'8585 e Alberto Baliello, amministratore di Microtek srl, l'azienda che ha realizzato l'app. L'assessore Giottoli ha espresso soddisfazione per "uno strumento che coniuga innovazione tecnologica e supporto al cittadino, un'applicazione dal funzionamento intuitivo che può agevolare l'utenza dei taxi e in particolare i sempre più numerosi turisti che scelgono la nostra città". Il presidente della Cooperativa Tassisti Vecchini ha aggiunto: "Oggi per noi è importante essere qui. Questo momento è il frutto di un cammino intrapreso da lungo tempo per rendere più smart il nostro lavoro attraverso la digitalizzazione e il tentativo di entrare in contatto con i clienti in modo semplice e diversificato. Ecco perché il servizio può essere richiesto usando il nostro numero telefonico (075 5004888), il web, Whatsapp e, ora, anche l'applicazione che abbiamo adottato in prova".


Andrea Pescari dopo la laurea triennale al corso di Scienze della comunicazione dell'Università di Perugia, ha conseguito la magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d?impresa con una tesi su...