Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Perugia, Marco Carini premiato col Baiocco d'Oro. La motivazione: "Chirurgo di elevatissimo livello"

La premiazione di Carini

Consegnato il Baiocco d'Oro al professore Marco Carini. La cerimonia di consegna si è svolta nella mattinata di martedì 7 novembre nella sala della Vaccara di Palazzo dei Priori. Presenti Andrea Romizi, sindaco di Perugia, Andrea Pedetta e Attilio Solinas, rispettivamente presidente e vice presidente del Rotary Club Perugia. Carini è direttore del Dipartimento di Urologia dell'Azienda Ospedaliero?Universitaria Careggi di Firenze, professore ordinario di urologia presso l'Università degli Studi di Firenze e direttore della Scuola di specializzazione in urologia. Nella motivazione dell'onorificenza si legge: "Il Baiocco è stato conferito a Carini in quanto professionista e chirurgo di elevatissimo livello, nonché persona dotata di gentilezza e disponibilità nei confronti di tutti e, in particolare, dei concittadini che con fiducia si sono rivolti e si rivolgono a lui. Il professore ha saputo mantenere forte e costante nel tempo il legame con la città in cui è nato e dove ha avviato gli studi e conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia". "Tra i riconoscimenti da lui ottenuti - ha ricordato Solinas -, c'è il primato di casistica operatoria con oltre 40mila interventi chirurgici eseguiti come primo operatore. Sotto la sua direzione, la Clinica Urologica di Firenze ha raggiunto traguardi significativi in particolare per numero di interventi di neoplasie renali, prostatiche e vescicali e per terapia conservativa". Carini ha concluso: "Anche se per oltre 40 anni ho esercitato a Firenze sono estremamente grato a Perugia. Venticinque anni di certo formano una persona e ciò che sono lo devo alla formazione che ho anzitutto ricevuto nella mia città".

Andrea Pescari dopo la laurea triennale al corso di Scienze della comunicazione dell'Università di Perugia, ha conseguito la magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d?impresa con una tesi su...