Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Aeroporto, la rotta Perugia - Bergamo è realtà. I voli saranno giornalieri: dettagli e orari

aeroporto umbria L'aeroporto internazionale dell'Umbria

La nuova rotta Perugia - Milano Bergamo è realtà e decollerà dal prossimo 25 marzo. Aeroitalia e Sase hanno annunciato che, i voli Boeing 737-800 da 189 posti, sono programmati per ogni giorno ai seguenti orari:
Partenza da Perugia alle 7.15, arrivo Milano Bergamo alle 8.05;
Partenza da Perugia alle 8.30, arrivo Milano Bergamo alle 9.20 (solo domenica);
Ritorno da Milano Bergamo 19.10, Arrivo a Perugia alle 20;
Ritorno da Milano Bergamo 20.30, arrivo a Perugia alle 21.20 (solo domenica).
"Siamo entusiasti e fieri di annunciare - commenta Gaetano Intrieri, amministratore delegato di Aeroitalia - l'apertura di questa nuova rotta tra queste due affascinanti città del nostro paese. Con l'introduzione di questa destinazione, Aeroitalia si impegna a rafforzare le relazioni tra le due città e a contribuire allo sviluppo dell'industria del trasporto aereo in Italia. Siamo determinati a migliorare e ampliare costantemente il nostro network, al fine di soddisfare le esigenze dei nostri passeggeri e di offrire loro le migliori opportunità di viaggio". Umberto Solimeno, direttore generale dell'aeroporto dell'Umbria, ha aggiunto: "Con Aeroitalia si apre un nuovo corso ed una nuova strategia per lo scalo Umbro: di fatto per la prima volta un aereo della compagnia farà base nel nostro aeroporto, facendolo diventare scalo di partenza e non solo di corrispondenza. Questa operazione rappresenta un collegamento strategico con un'area che è cuore e fulcro economico dell'Italia. I nuovi voli permetteranno al nostro bacino di utenza di avere ottimi orari in partenza ed arrivo, agevolando una connessione diretta e veloce tra Umbria e Lombardia. Accogliamo questa importante novità con l'obiettivo di consolidare la relazione con Aeroitalia per un duraturo e profittevole rapporto con il nostro territorio ed aeroporto".









Aeroitalia e SASE ? società di gestione dell'Aeroporto internazionale dell'Umbria ? sono liete di annunciare l'apertura della nuova rotta Milano Bergamo ? Perugia ? Milano Bergamo, che prenderà il via dal prossimo 25 marzo. I voli, operati con Boeing 737-800 da 189 posti, sono programmati ogni giorno con i seguenti orari: Partenza da Perugia alle 07.15 ? Arrivo a Milano Bergamo alle 08.05 Partenza da Perugia 08.30 ? Arrivo a Milano Bergamo alle 09.20 (solo domenica)

Ritorno da Milano Bergamo 20.30 ? Arrivo a Perugia alle 21.20 (solo domenica) Gaetano Intrieri, Amministratore Delegato di Aeroitalia ha dichiarato:
"Siamo entusiasti e fieri di annunciare l'apertura di questa nuova rotta tra queste due affascinanti
città del nostro paese. Con l'introduzione di questa destinazione, Aeroitalia si impegna a rafforzare
le relazioni tra le due città e a contribuire allo sviluppo dell'industria del trasporto aereo in Italia.
Siamo determinati a migliorare e ampliare costantemente il nostro network, al fine di soddisfare le
esigenze dei nostri passeggeri e di offrire loro le migliori opportunità di viaggio".
Umberto Solimeno, Direttore Generale dell'aeroporto dell'Umbria, ha dichiarato:
"Con Aeroitalia si apre un nuovo corso ed una nuova strategia per lo scalo Umbro: di fatto per la
prima volta un aereo della compagnia farà base nel nostro aeroporto, facendolo diventare scalo di
partenza e non solo di corrispondenza. Questa operazione rappresenta un collegamento strategico
con un'area che è cuore e fulcro economico dell'Italia. I nuovi voli permetteranno al nostro bacino di
utenza di avere ottimi orari in partenza ed arrivo, agevolando una connessione diretta e veloce tra
Umbria e Lombardia. Accogliamo questa importante novità con l'obiettivo di consolidare la relazione
con Aeroitalia per un duraturo e profittevole rapporto con il nostro territorio ed aeroporto".

Andrea Pescari dopo la laurea triennale al corso di Scienze della comunicazione dell'Università di Perugia, ha conseguito la magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d?impresa con una tesi su...