Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Paura ad Amelia: si sfrena autocarro mentre il conducente è sceso

I soccorsi e il mezzo pesante I soccorsi e il mezzo pesante

Attimi di paura ad Amelia, in provincia di Terni, per un singolare episodio avvenuto lungo la strada comunale di via del Mattatoio. Il conducente di un automezzo, un giovane indiano classe 1997, scendendo dal camion per assicurarsi circa la transitabilità al di sotto di un cavalcavia della Strada 205 Amerina, è stato colpito dal mezzo che nel frattempo si è sfrenato, investendolo e salendogli su un piede.
Un agente della polizia locale di Amelia in servizio appiedato nella vicina piazza XXI Settembre, rendendosi conto dell'accaduto, è salito prontamente sul mezzo scongiurando il peggio e spostando indietro il camion mettendo al sicuro l'autotrasportatore e anche il veicolo, che era finito contro il muro del ponte.
L'infortunato è stato condotto all'ospedale Santa Maria di Terni per lesioni gravi agli arti inferiori.
Difficili e complicate le operazioni di recupero del camion: è stato necessario l'intervento di un carroattrezzi specializzato, poiché il mezzo era rimasto bloccato. La strada è rimasta chiusa al traffico per almeno 4 ore.
Gli ufficiali della polizia giudiziaria del comando di polizia locale, intervenuti sul posto, hanno provveduto a ispezionare il veicolo, con il supporto di altre professionalità che si sono rese disponibili, accertando la causa nell'imperizia del conducente ed escludendo responsabilità del datore di lavoro.